Header Top
Logo
Mercoledì 1 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fiat: Uilm, sentenza Consulta non infici percorso investimenti

colonna Sinistra
Mercoledì 24 luglio 2013 - 18:47

Fiat: Uilm, sentenza Consulta non infici percorso investimenti

(ASCA) – Roma, 24 lug – ”La sentenza della CorteCostituzionale sull’art. 19 dello Statuto dei lavoratori, aben vedere, non e’ affatto incompatibile con il sistema direlazioni sindacali che abbiamo costruito in Fiat, ne’ deveinficiare il percorso di investimenti e di faticoso rilanciodel settore auto nel nostro Paese”. Lo ha dichiarato ErosPanicali, segretario nazionale Uilm, a Chieti nel corsodell’attivo a cui hanno preso parte i componenti deldirettivo locale della Uilm presenti in Sevel, lostabilimento della Val di Sangro con oltre 6.000 dipendentiin joint venture fra Fiat e la francese Psa. Proprio qui,ricorda la Uilm, Marchionne ha annunciato 700 milioni di eurodi investimenti finalizzati alla produzione di un nuovomodello di Ducato.

”Ben prima della sentenza della Corte costituzionale – haspiegato Panicali – alcuni tribunali avevano gia’riconosciuto alla Fiom il diritto di nominare i proprirappresentanti sindacali. Ad esempio proprio in Sevel la Fiomha nominato ben 17 Rsa. Ebbene, la presenza deirappresentanti Fiom non ha in nessun modo impedito il sistemadi relazioni sindacali concordato nel Contratto di Gruppo: laFiom ha tenuto i suoi incontri con la direzione di Fiat e noidella Uilm, insieme agli altri sindacati firmatari delContratto di Gruppo abbiamo tenuto i nostri all’interno dellecommissioni e secondo le regole concordate con l’azienda; intale contesto non e’ mai stato ostacolato quel percorso direcupero di competitivita’ che sta proseguendo nonostante leoggettive difficolta’ di mercato”.

”Piuttosto – conclude – la sentenza della Cortecostituzionale pone un problema di lungo termine: quellodella necessita’ di raggiungere un assetto stabile dellerelazioni sindacali nel nostro Paese, dando finalmente pienaattuazione all’art 39 della Costituzione, non solo sullarappresentanza, ma anche sull’efficacia dei contratticollettivi”.

com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su