Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Finmeccanica: Giordo, Alenia investira’ 90 mln a Nola entro il 2014

colonna Sinistra
Martedì 23 luglio 2013 - 19:02

Finmeccanica: Giordo, Alenia investira’ 90 mln a Nola entro il 2014

(ASCA) – Roma, 23 lug – Alenia Aermacchi investira’ 90milioni di euro nello stabilimento di Nola, in Campania,entro il 2014. Lo ha detto l’amministratore delegato dellasocieta’ del gruppo Finmeccanica, Giuseppe Giordo, durante lacelebrazione dell’avvio operativo dei nuovi impiantiproduttivi e tecnologici.

”L’evento di oggi a Nola – ha detto Giordo – rappresental’ennesimo segnale che il Piano 3R messo a punto da AleniaAermacchi ha prodotto i risultati attesi. La Campania siconferma il nostro quartier generale per il comparto civilecon 3 siti produttivi (Pomigliano D’Arco, Nola e Capodichino)e una forza lavoro di circa 4.000 persone (1/3 della nostraforza lavoro complessiva). Fino ad oggi a Nola abbiamoavviato investimenti per 70 milioni di euro e prevediamo diarrivare, entro il 2014, a 90 milioni di euro. Grazie aquesti investimenti e’ stato possibile migliorarel’efficienza produttiva degli stabilimenti e le condizioni dilavoro dei nostri dipendenti che, grazie alle buoneperformance espresse, proprio di recente hanno ricevuto inbusta paga un consistente premio di risultato”.

E’ in fase di completamento il processo di implementazionee integrazione delle attivita’ del sito produttivo di Casoriain quello di Nola, come gia’ previsto dal piano 3R (Rilancio,Riorganizzazione e Ristrutturazione).

In particolare il sito produttivo di Nola nel 2012 haconsegnato 28 sezioni di fusoliera complete del wide-bodyA380, +12% rispetto al 2011, nonche’ 98 sezioni delmedio-raggio A321, +49% rispetto al 2011. Tali risultati sonostati ottenuti grazie a un totale di 647.000 ore/lavoro cherappresentano un incremento del 14% rispetto al 2011.

Inoltre, grazie all’implementazione dell’APS – AleniaAermacchi Production System – che ha visto il coinvolgimentodi circa 100 tecnici, si sono ottenuti risultatisignificativi per esempio sul programma Airbus A380(abbattimento del 63% del tempo di attraversamento in areachiodatrici automatiche Brotje, con la drastica riduzione deidifetti superficiali e le relative ore di re-work). com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su