Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Edilizia: Ance, contro crisi settore tornano Stati Generali permanenti

colonna Sinistra
Martedì 23 luglio 2013 - 19:36

Edilizia: Ance, contro crisi settore tornano Stati Generali permanenti

(ASCA) – Roma, 23 lug – Credito, investimenti aggiuntivi,casa e qualita’ e regolarita’ del lavoro. Queste le priorita’di intervento decise oggi nella riunione alla quale hannopartecipato tutti i vertici delle sigle aderenti agli StatiGenerali. Visto il perdurare della pesantissima crisi che statravolgendo il settore viene chiesto al Governo un pianostraordinario di misure e investimenti capaci di farriprendere l’edilizia e nello stesso tempo di far ripartirel’economia del Paese. Quelle varate finora dal Governo e all’esame delParlamento, si legge in un comunicato, secondo gli StatiGenerali, sono ”misure efficaci in un momento di normalita’,ma assolutamente inadeguate a fronteggiare una crisi comequella che sta investendo il settore e che non accenna adiminuire”. Per questo lavoratori, imprese e professionisti hannodeciso di proclamare lo stato di mobilitazione permanentedegli Stati Generali protagonisti gia’ in questi anni dinumerose iniziative di proposta e di denuncia per riaffermareil ruolo anticiclico delle costruzioni, settore strategicosia per la ripresa economica ma anche per il miglioramentodelle condizioni lavorative e sociali dei cittadini.

”In gran parte d’Europa, negli Stati Uniti e inGiappone”, sostengono gli Stati Generali, ”i Governi hannovarato piani anticrisi dell’ordine di centinaia di miliardidi valuta nazionale come investimenti in opere pubbliche e asostegno della casa”, Appare dunque ingiustificata ”larinuncia da parte dell’Italia di seguire questo esempio e diinvestire importanti risorse per far ripartire il settore”.

Il tempo e’ ormai scaduto se non ci saranno segnali inquesto senso nel breve periodo gli Stati Generali deciderannoiniziative eclatanti di protesta.

com/rf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su