Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Dl Fare: Cgil, si preparano nuovi tagli lineari nella PA

colonna Sinistra
Martedì 23 luglio 2013 - 13:18

Dl Fare: Cgil, si preparano nuovi tagli lineari nella PA

(ASCA) – Roma, 23 lug – ”Si sta preparando un nuovo tagliolineare alle spese per il funzionamento delle Pubblicheamministrazioni, insieme all’ennesima riduzione perl’acquisto di beni e servizi che produrra’ ricadutesull’occupazione di chi lavora negli appalti delle Pa. Questoil contenuto degli emendamenti al decreto ‘Fare’ presentatidai Relatori”. E’ quanto afferma il responsabile deldipartimento Settori pubblici della Cgil Nazionale, MicheleGentile, nel sottolineare che ”si tratta dell’ennesimascorciatoia per non affrontare i problemi della qualita’della spesa delle Pa”.

Per il dirigente della Cgil, inoltre, ”stride con ‘tantorigore’ il silenzio sul costo delle consulenze, quantificatodallo stesso governo nel 2011 per 1,4 miliardi di euro, e lasottrazione degli amministratori delle societa’ partecipatedalle Pubbliche amministrazioni al tetto retributivo cheriguarda tutti i dirigenti pubblici. Retribuzioni – specificaGentile – che vengono legate alle ‘migliori praticheinternazionali’, proprio mentre ogni giorno gli organigiurisdizionali, a cominciare dalla Corte dei Conti, limitanosempre di piu’ i diritti contrattuali ed occupazionali deilavoratori ‘non amministratori’. Lavoratori, questi ultimi,che rischiano il posto e la retribuzione a causa di unalegislazione sbagliata ed iniqua. Il rigore – concludeGentile – e’ per tanti, ma non per tutti”.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su