Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Carburanti: QE, quotazioni internazionali giu’ ma prezzi ancora fermi

colonna Sinistra
Martedì 23 luglio 2013 - 08:59

Carburanti: QE, quotazioni internazionali giu’ ma prezzi ancora fermi

(ASCA) – Roma, 23 lug – Quotazioni internazionali finalmentein buona discesa ma, per ora, prezzi raccomandati sulla retecarburanti sostanzialmente stabili con ritocchi diassestamento in funzione delle politiche di pricing locale,ma senza movimenti uniformi al ribasso, come probabile neiprossimi giorni se la tendenza dei mercati non siinvertisse.

Prezzi praticati sul territorio di conseguenza fermi nellemedie e nelle punte nelle varie macroaree. Le medie nazionalidella benzina e del diesel sono rispettivamente a 1,839 e1,740 euro/litro (Gpl a 0,798). Le ”punte” in alcune areesono, per la ”verde” fino a 1,879 euro/litro, il diesel a1,760 e il Gpl a 0,825.

La situazione piu’ nel dettaglio a livello Paese (semprein modalita’ ”servito”), secondo quanto risulta in uncampione di stazioni di servizio che rappresenta lasituazione nazionale per il Servizio Check-Up Prezzi QE, vedeil prezzo medio praticato della benzina che va oggidall’1,819 euro/litro di Eni all’1,839 di Tamoil (no-logo a1,722). Per il diesel si passa dall’1,720 euro/litro sempredi Eni all’1,740 di Tamoil (no-logo a 1,609). Il gpl infinee’ tra 0,782 euro/litro di Eni e Shell e 0,798 ancora diTamoil (no-logo a 0,742).

Ma veniamo al consueto monitoraggio del martedi’ sul Self.

Una settimana, quella trascorsa, nella quale i prezzi hannorisentito degli aumenti dei prezzi raccomandati del periodoprecedente, con aumenti nelle punte minime e medienell’ordine di un cent. Restano pero’ degni di attenzione ivalori medi e le punte minime che in alcune aree del paeseimpianti della Gdo, no-logo e anche format self h24 riesconoa toccare, in genere a causa di una forte competizioneinnescata da nuove aperture.

Competizione alla quale non si sottraggono, alla fine, lestesse ”petrolifere”. Un concreto esempio, insomma, deglieffetti che i nuovi attori della rete sono in grado digenerare.

com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su