Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Cgil, gia’ 530mila in cig a zero ore e taglio 2 mld redditi

colonna Sinistra
Lunedì 22 luglio 2013 - 16:05

Crisi: Cgil, gia’ 530mila in cig a zero ore e taglio 2 mld redditi

(ASCA) – Roma, 22 lug – Poco meno di 550 milioni di ore dicassa integrazione registrate da inizio anno a giugno: unmonte ore che colloca in cassa oltre 530 mila lavoratori azero ore con un taglio del reddito per 2 miliardi e 100milioni di euro, ovvero quasi 4 mila euro per ogni singololavoratore. Al giro di boa del 2013 sono questi i numeri cheemergono dal rapporto di giugno dell’Osservatorio cig dellaCgil Nazionale. Numeri che, osserva la segretaria confederale della Cgil,Elena Lattuada, ”guardati in prospettiva ci dicono che nel2013 si sfondera’ ancora una volta la soglia del miliardo diore di cassa integrazione. Ore che andranno sommate alle 4,4mld messe a segno negli ultimi cinque anni”. Secondo ladirigente sindacale ”bisogna agire e bisogna farlo subito:dobbiamo invertire quello che al momento sembra essere uninarrestabile processo di deindustrializzazione”. Per farlo,spiega Lattuada, ”da un lato bisogna intervenire sugliammortizzatori per allargare la platea, dall’altro e’ vitalemettere in campo misure che rilancino la domanda interna:solo per questa via potra’ ripartire la produzione”.

A giugno, spiega la Cgil, le ore di cassa integrazione,richieste e autorizzate, sono state 90.756.511, in aumentosul mese precedente per un +1,61%. Nel periodogennaio-giugno, rispetto ai primi sei mesi dello scorso anno,l’aumento e’ del +4,63% per un totale di ore pari a548.014.750. Nel dettaglio dell’analisi di corso d’Italia sirileva poi come la cassa integrazione ordinaria (cigo) cali agiugno sul mese precedente del -15,53%, per un totale pari a27.730.264 di ore. Da inizio anno la cigo invece ha raggiuntoquota 194.028.241 di ore per un +16,44% sul primo semestredel 2012. Anche la richiesta di ore per la cassa integrazionestraordinaria (cigs), sempre per quanto riguarda lo scorsomese, cala su maggio di un -6,85% per complessive ore37.290.925 mentre nel periodo gennaio-giugno di quest’anno sitotalizzano 225.563.925 ore per un +21,89% sullo stessoperiodo del 2012.

Infine la richiesta di cassa integrazione in deroga (cigd)esplode a giugno, sul mese precedente, di un +57,78% percomplessive 25.735.322 ore. Nei primi sei mesi dell’anno,rispetto allo stesso periodo dello scorso, la riduzione dellacigd e’ stata del -25,36% per un totale di 128.423.486.

Numeri che, spiega Lattuada, ”sono lontanissimi dalla mediamaturata nel 2012, e che e’ stata tra i 28/29 milioni di oreal mese, che ci segnalano una drammatica emergenza fatta dicentinaia di migliaia di lavoratrici e di lavoratori che nonstanno percependo alcun reddito, sebbene ne abbianodiritto”.

com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su