Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Artigianato artistico: Zanonato, un settore che e’ decisivo difendere

colonna Sinistra
Mercoledì 17 luglio 2013 - 17:14

Artigianato artistico: Zanonato, un settore che e’ decisivo difendere

(ASCA) – Roma, 17 lug – L’artigianato artistico, quello delletradizioni di eccellenza, che comprende tra gli altri imestieri legati alla ceramica, alla oreficeria, alla moda, altessile, al ferro battuto, all’ebanisteria, all’affresco,alla pelletteria, alle opere in argento, vetro e marmo,quello che fa capo a ”botteghe” di grande tradizione e’ insofferenza, ma resiste alla globalizzazione: le societa’attive (dati Unioncamere) tra il marzo del 2009 e quellodell’anno in corso sono scese da 88 mila 335 a 82 mila 023. ”E’ un settore che e’ decisivo difendere” secondo ilministro dello Sviluppo Economico, Flavio Zanonato, che hapromesso una ”cabina di regia” presso il ministero di viaVeneto ”per far conoscere il lavoro italiano all’estero”.

”Le fondazioni bancarie operano per valorizzare la storiae la cultura locali e per promuovere i territori dicompetenza, con particolare attenzione al futuro della nuovegenerazioni, in termini di formazione rivolta alla creazionedi opportunita’ di lavoro”. Giuseppe Guzzetti, presidentedell’ACRI, ha spiegato con queste parole l’interesse delleFondazioni di origine bancaria alle sorti dell’artigianatoartistico, quello che produce ”a mano” pezzi unici, fruttodi cultura, fantasia, genio e manualita’, presentando lafirma di un protocollo di intesa con Confartigianato, CNA eUnioncamere appunto per sostenere e diffondere l’artigianatodi qualita’. red/rf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su