Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Tlc: Wind-Vodafone-Fastweb, sorprende decisione Cda Telecom su rete

colonna Sinistra
Martedì 16 luglio 2013 - 09:02

Tlc: Wind-Vodafone-Fastweb, sorprende decisione Cda Telecom su rete

(ASCA) – Roma, 16 lug – Gli operatori telefonici, Wind,Vodafone e Fastweb, ritengono ”davvero sorprendente ladecisione odierna del Consiglio di Amministrazione di TelecomItalia di condizionare l’operazione di scorporo della retealla verifica degli aspetti regolatori, attribuendone laresponsabilita’ alla definizione dei prezzi wholesale 2013(Ull, wlr e bitstream) da parte dell’Agcom, che hasemplicemente operato in linea con quanto prescrive laregolamentazione”.

Secondo i tre operatori ”con la recente decisione, Agcomapplica infatti correttamente la regolamentazione per iprezzi del 2013, ponendosi, con questo primo segnale, incontrotendenza rispetto ad anni di aumenti che hanno portatoalla chiusura del mercato del fisso dominato da Telecom. L’exmonopolista resta comunque l’operatore fisso con la piu’ altaquota di mercato e con la piu’ alta marginalita’ (48 percento)”.

”Viene da chiedersi allora – concludono Wind, Vodafone eFastweb – se quello che veniva presentato come una misuraindustriale necessaria per vivificare il mercato e laconcorrenza, non sia stato in realta’ un espediente permettere un’indebita pressione sull’autorita’ indipendente diregolamentazione allo scopo di condizionarne le decisioni”.

com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su