Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Inps: con gestione ex Inpdap bilancio in rosso di 9 mld nel 2012

colonna Sinistra
Martedì 16 luglio 2013 - 11:19

Inps: con gestione ex Inpdap bilancio in rosso di 9 mld nel 2012

(ASCA) – Roma, 16 lug – Nel 2012 la gestione finanziaria dicompetenza del nuovo Inps ha evidenziato un saldo negativo diquasi 9 miliardi di euro, dovuto esclusivamente alla Gestionedei dipendenti pubblici ex Inpdap. Lo rivela lo stessoIstituto di previdenza nel suo rapporto annuale.

Il disavanzo del 2012, primo anno di esercizio dopol’incorporazione dell’Inpdap e dell’Enpals nell’Inps, e’risultato dalla differenza fra 376.896 milioni di euro dientrate e 385.892 milioni di euro di uscite. All’iniziodell’esercizio 2012 l’Inps – si legge – presentava un avanzopatrimoniale di 41,3 miliardi di euro, mentre l’ex Inpdapaveva un disavanzo di 10,3 miliardi e l’ex Enpals un attivodi 3 miliardi. Il patrimonio netto del nuovo Ente integrato risultavaquindi pari a 34 miliardi, per effetto della somma dei dueattivi (41,3 e 3 miliardi) e del passivo ex Inpdap (10,3miliardi). Alla fine dell’esercizio 2012, la situazione patrimonialedel Nuovo Inps ha rilevato un patrimonio netto di 22 miliardidi euro. Per quanto riguarda l’avanzo di amministrazione, nel2012 e’ passato – comunica l’Istituto – dai 60,3 miliardi delsolo Inps ai 55,6 miliardi del nuovo Inps.

rba/mau/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su