Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Inps: Cia, in campagna 7 pensionati su 10 vicini a soglia poverta’

colonna Sinistra
Martedì 16 luglio 2013 - 17:46

Inps: Cia, in campagna 7 pensionati su 10 vicini a soglia poverta’

(ASCA) – Roma, 16 lug – Se in Italia circa la meta’ deipensionati e’ costretta a vivere con un reddito inferiore amille euro al mese, nelle campagne la situazione e’ ancorapiu’ difficile. Proprio nelle aree rurali infatti si registrala massima concentrazione di pensioni minime, inferiori allasoglia di 500 euro mensili. Lo afferma l’Anp, l’Associazionenazionale pensionati della Confederazione italianaagricoltori (Cia), commentando il Rapporto annuale dell’Inpsdiffuso oggi.

Nelle zone di campagna i colpi della crisi sono semprepiu’ pesanti, alimentando un profondo disagio sociale tra glianziani. Una categoria di per se’ vulnerabile – spiega l’AnpCia – ma che nella congiuntura economica attuale rischia disprofondare in una situazione ancora piu’ drammatica.

Attualmente, infatti, sono sette su dieci i pensionati dellearee rurali a essere vicini alla soglia di poverta’: unrapporto di gran lunga piu’ allarmante di quello relativoalla popolazione italiana, che sfiora il 30%.

Una condizione di sofferenza – rimarca l’Anp-Cia -ingigantita dalla consistente perdita del potere d’acquistodelle pensioni negli ultimi vent’anni, dal progressivoaumento della pressione fiscale e dalla drastica riduzionedei servizi sociali, la cui carenza e’ stata ulteriormenteaggravata dai tagli alla sanita’, e in particolare al Fondoper la non auto-sufficienza che grava – conclude Anp-Cia -inparticolar modo su anziani e pensionati, e dalla chiusura dimolti uffici postali. com-stt/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su