Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Carburanti: gestori, bene convocazione Garante ma sciopero confermato

colonna Sinistra
Lunedì 15 luglio 2013 - 16:45

Carburanti: gestori, bene convocazione Garante ma sciopero confermato

(ASCA) – Roma, 15 lug – Le organizzazioni dei benzinai FaibConfesercenti, Fegica Cisl e Anisa Confcommercio esprimono”profondo apprezzamento” per la convocazione di compagniepetrolifere e concessionari autostradali da parte del Garanteper gli scioperi ma confermano la proclamazione della primatornata di chiusure delle aree di servizio poste lungo tuttele tratte autostradali italiane, tangenziali e raccordicompresi, che prendera’ avvio dalle ore 22.00 del 16 lugliofino alle 6.00 del 19 luglio prossimi.

Secondo le Organizzazioni ”il Ministero dello sviluppoeconomico rimane, a giudicare dai comportamenti finoraassunti, intenzionalmente inerte” visto che non ci sarebbe”nessun intervento per esercitare le prerogativeistituzionali indirizzate a garantire il rispetto delle Leggie degli Accordi formalmente sottoscritti. Nessuna attivita’di mediazione fra le parti per impedire un vero e proprio”olocausto economico” perpetrato ai danni di centinaia diimprese di gestione e di oltre 6.000 lavoratori cui vieneviolentemente sottratto reddito e posto di lavoro”.

Secondo Faib, Fegica e Anisa ”per capireinequivocabilmente dove vadano ricercate le responsabilita’di questa vertenza, e’ sufficiente considerare che laCommissione di Garanzia sullo sciopero, che nella normalita’dovrebbe intervenire sugli scioperanti, ha invece appenafatto sapere di voler convocare le compagnie petrolifere e iconcessionari autostradali. Una iniziativa,indipendentementedagli esiti cui potra’ giungere, nei limiti delle facolta’delineate dalla legge istitutiva, per la quale la categoriaintende esprimere immediatamente il suo profondoapprezzamento. Anche grazie al conforto di una taleiniziativa, le Organizzazioni di categoria insistono nelchiedere pressantemente al Governo, nella sua collegialita’ ein particolare alla Presidenza del Consiglio, una pienaassunzione di responsabilita”’.

fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su