Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Mps: Tribunale Riesame, marginazione non puo’ essere oggetto sequestro

colonna Sinistra
Sabato 13 luglio 2013 - 16:50

Mps: Tribunale Riesame, marginazione non puo’ essere oggetto sequestro

(ASCA) – Siena, 13 lug – L’obbligo di marginazione per Mpsnei confronti di Nomura non rappresenta ”una perdita, aifini della determinazione del danno ove si voglia ipotizzarela truffa, e nemmeno una componente della sproporzione tra leprestazioni, nell’ipotesi di usura, bensi’ una minusvalenzalatente, valutata in un determinato momento” e dunque”l’importo non puo’ essere oggetto di sequestro”.

E’ quanto scrivono i giudici del Tribunale del Riesame diSiena (Stefano Benini, Francesco Bagnai, PierandreaValchera), nell’ordinanza con cui respingono l’appello dei PmAldo Natalini, Antonino Nastasi e Giuseppe Grosso contro ladecisione del Gip Ugo Bellini che non aveva convalidato ilsequestro da 1,8 mld disposto dai magistrati a carico diNomura. I Pm avevano chiesto il sequestro dell’importo deldeposito di marginazione, calcolando un importo di circa 1,8mld alla rilevazione del 5 aprile scorso.

Per i giudici ”nell’ipotesi di fisiologica conclusione delrapporto, mentre Mps rimborsera’ a Nomura (virtualmente,perche’ restituendoli allo Stato ne avra’ da questo ilrimborso) il valore nominale dei titoli, Nomura restituira’le somme corrispondenti alla marginazione, che quindi nonrappresenta una perdita ma un deposito momentaneo digaranzia, tanto che viene iscritto a bilancio come ‘creditoverso altre banche”’. afe/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su