Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Telecom: azienda, decisione Agcom contrasta con orientamenti Ue

colonna Sinistra
Giovedì 11 luglio 2013 - 20:29

Telecom: azienda, decisione Agcom contrasta con orientamenti Ue

(ASCA) – Roma, 11 lug – ”La proposta di riduzione dei canonidi accesso wholesale alla rete in rame (servizi di Unbundlingdel local loop, bitstream naked, bitstream condiviso eWholesale Line Rental), che il Consiglio dell’Autorita’ perle Garanzie nelle Comunicazioni ha oggi deciso di notificarealla Commissione europea, presenta evidenti profili dicontrasto rispetto al quadro europeo”. E’ quanto affermaTelecom Italia in una nota.

Secondo Telecom, ”l’intervento dell’Autorita’ si pone incontrotendenza rispetto ad un percorso che, negli ultimianni, ha portato ad un allineamento del canone ULL di TelecomItalia alla media ponderata dei principali Paesi europei(Germania, Francia, Spagna e Regno Unito), attualmente pari a9,29 Euro/mese. La proposta risulta, inoltre, del tuttocontraria agli orientamenti della Commissione europea, cheauspica la stabilita’ dei canoni ULL, nonche’ alle tendenzein atto nei principali Stati membri, le cui Autorita’ hannorecentemente approvato canoni ULL 2013 in crescita rispettoal 2012 (Germania, Francia e Spagna) o sostanzialmentestabili (Regno Unito)”.

com-sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su