Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Saccomanni, giudizio S&P fondato su numeri del passato

colonna Sinistra
Mercoledì 10 luglio 2013 - 12:08

Crisi: Saccomanni, giudizio S&P fondato su numeri del passato

(ASCA) – Roma, 10 lug – ”Come in precedenti casi si tratta di una estrapolazione di dati del passato basati sugli scenari peggiori”. Cosi’ il ministro dell’Economia e delle Finanze, Fabrizio Saccomanni, giudica la decisione di Standard e Poor’s di ridurre il rating sul debito pubblico italiano. ”L’analisi di Standard & Poor’s si basa su numeri che coprono fino il primo trimestre del 2013, senza considerare il miglioramento dei conti pubblici e la ripresa economica dal 4* trimestre di quest’anno. Comunque l’Italia deve tenere la barra ferma sul risanamento dei conti pubblici. Saranno poi i risparmiatori italiani e gli investitori a dare il giudizio finale su titoli di stato italiani. Oggi, per esempio, mi dicono che l’asta dei titoli di Stato e’ andata bene” ha sottolineato Saccomanni. men/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su