Header Top
Logo
Domenica 30 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Carburanti: Cia, famiglie spendono piu’ per il pieno che per il cibo

colonna Sinistra
Martedì 9 luglio 2013 - 11:59

Carburanti: Cia, famiglie spendono piu’ per il pieno che per il cibo

(ASCA) – Roma, 9 lug – Le famiglie italiane spendono piu’ perbenzina e trasporti (484 euro al mese) che per il cibo (468euro). E’ quanto rileva la Cia-Confederazione italianaagricoltori.

”L’effetto Egitto riporta in alto i prezzi deicarburanti, anche in Italia, con la benzina che oggi volasopra 1,860 euro al litro – sottolinea la Cia – ma gia’nell’ultimo anno ogni famiglia ha dovuto mettere in conto 484euro al mese per trasporti, combustibili ed energia: unbudget che ha superato quello per il cibo, fermo a 468 euromensili. Ora con i nuovi rincari della benzina c’e’ ilrischio concreto di un ulteriore calo della spesa per latavola, tanto piu’ che il costo del trasporto incide sulprezzo finale dei prodotti agroalimentari per il 35/40 percento”. ”La spesa alimentare degli italiani e’ gia’ crollata al-3,4 per cento nei primi quattro mesi del 2013 – prosegue laConfederazione – travolta dal crollo generale dei consumidomestici per colpa della crisi -ricorda la Cia-. Certo nonaiuta ad arrivare a fine mese questo nuovo rialzo dellabenzina, dopo mesi di relativa stabilita’, visto che gia’adesso in media una famiglia destina il 5,6 per cento dellaspesa mensile a carburanti ed energia, mentre ad alimenticome pane e pasta va solo il 3,2 per cento, e al pesceaddirittura solo l’1,7 per cento”.

fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su