Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Anci: Confcooperative, fare fronte comune contro aumento Iva

colonna Sinistra
Martedì 9 luglio 2013 - 18:13

Anci: Confcooperative, fare fronte comune contro aumento Iva

(ASCA) – Roma, 9 lug – ”Fare fronte comune contro l’aumentodell’IVA, dal 4% al 10%, sui servizi socio sanitari ededucativi, resi da cooperative sociali e loro consorzi apersone svantaggiate”. Questo il senso della lettera inviatada Giuseppe Guerini, portavoce dell’Alleanza delleCooperative Sociali, al neo presidente dell’Anci PieroFassino.

”In queste settimane – aggiunge Guerini – si discutemolto e, giustamente, di evitare l’aumento dell’Iva dal 21%al 22%, ma nessuno si sta adoperando per sventare quanto e’stato previsto, con molta superficialita’, dalla legge distabilita’ 2013 che lascera’ senza servizi oltre 500.000cittadini (anziani, persone svantaggiate, minori) e senzalavoro oltre 40.000 persone”.

”Il paradosso, infatti – evidenzia Guerini – e’ che nonvi sara’ alcun recupero di gettito dal momento che l’Iva laverseranno i Comuni che si vedranno costretti a ridurre del6% le prestazioni di welfare territoriale oggi garantite.

Risultato di questa cervellotica operazione di tecnocraziacontabile sara’ che nel 2014, con le medesime risorse, iComuni forniranno meno servizi sociali alle fasce piu’ debolidella popolazione”.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su