Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Unicredit: convenzione con Confesercenti per commercianti Lazio

colonna Sinistra
Venerdì 5 luglio 2013 - 11:25

Unicredit: convenzione con Confesercenti per commercianti Lazio

(ASCA) – Roma, 5 lug – Un workshop di confronto trarappresentanti di UniCredit e Confesercenti Roma e Lazio permigliorare il dialogo tra banche e imprese, discutere delledinamiche basilari del processo di valutazione del meritocreditizio e della costruzione del rating da parte delsistema bancario. E’ quello che si e’ svolto oggi a Roma,nato proprio dalla necessita’ di sostenere un settoredinamico e importante per l’economia del territorio.

All’incontro hanno preso parte Mario Fiumara, Deputy RegionalManager Centro Italia di UniCredit, Alberta Parissi,presidente della Confesercenti Regionale del Lazio, ValterGiammaria, presidente della Confesercenti di Roma e CosimoPeduto, direttore Confesercenti Roma e Lazio, nonche’ iconsulenti della banca e di Confesercenti.

Nell’ambito dell’iniziativa UniCredit e Confesercentihanno presentato inoltre una convezione dedicata aicommercianti che consentira’ di semplificare la gestione delconto corrente e di ricevere, grazie ai consulenti dellabanca, tutto il know how necessario per implementare ildialogo banca impresa e per evidenziare le maggioricriticita’ vissute dai singoli imprenditori nel rapporto conla banche.

”Questo incontro – ha dichiarato Mario Fiumara, DeputyRegional Manager Centro Italia di UniCredit – ha l’obiettivoprimario di dare concretezza all’accordo, rendendo operativauna efficace relazione di prossimita’ sul territorio tra lenostre due organizzazioni. Ci siamo dati altresi’ il compitodi spiegare agli imprenditori tutti i passaggi del processodi concessione del credito in modo che gli stessi conoscanoin anticipo le modalita’ con cui sara’ valutata la loroproposta. Piu’ in generale, questi interventi rappresentanoun esempio concreto dell’impegno di UniCredit nellarealizzazione di un business sostenibile, in grado di crearevalore nel lungo periodo per i clienti e le comunita’ nellequali la banca opera”.

Le ultime rilevazioni Istat rivelano come nel mese diaprile 2013 il valore delle vendite al dettaglio e’ diminuito- rispetto allo stesso periodo del 2012 – del 2,9% nelleimprese fino a 5 addetti e del 2,8% nelle imprese da 6 a 50dipendenti. Il valore delle vendite non alimentari registranovariazioni negative in tutte le categorie di prodotto.

Cartolerie, librerie, giornalai, negozi di giocattoli, sporte tempo libero hanno subito un calo di vendite che va dal4,1% al 4,4%. La situazione non migliora per i prodottialimentari che registrano un calo del del 4,5%.

Imprendo Shop e’ la soluzione pensata da UniCredit perfornire al settore del commercio al dettaglio tuttal’operativita’ bancaria di base con la certezza di esseresempre affiancati da consulenti specializzati per lenecessita’ delle piccole imprese. Nella realizzazione e’stata prestata particolare attenzione nell’ideazione di unservizio Pos che garantisca una trasparenza sui costi digestione e delle commissioni sul transato, pensati eprofilati in base alle esigenza del settore merceologico diappartenenza. Con la formula Imprendo Shop sono inoltreinclusi il canone e le spese per l’installazionedell’apparecchio. Roma ha visto chiudere 1050 negozi di vicinato nel primoquadrimestre, il 78 % del totale degli esercizi perduti nelLazio. Nel Lazio, nel primo quadrimestre, hanno chiuso ibattenti 1976 imprese a fronte di sole 943 aperture (il saldonegativo e’ di -1.033). ”Con questa convenzione ed il rapporto avviato conUniCredit – ha dichiarato il Direttore di ConfesercentiCosimo Peduto- abbiamo fatto un ulteriore passo versol’incontro tra le esigenze delle imprese e le offerte delsistema bancario: del resto, ridurre una forbice purtroppoampia tra queste due realta’ e’ condizione per favorire losviluppo ripartendo dalle piccole e medie imprese. Un impegnoassunto da Confesercenti con i suoi associati”. red/did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su