Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Energia: Terna, consumi elettrici -6,2% a giugno

colonna Sinistra
Venerdì 5 luglio 2013 - 11:58

Energia: Terna, consumi elettrici -6,2% a giugno

(ASCA) – Roma, 5 lug – L’energia elettrica richiesta inItalia, a giugno, pari a 25,8 miliardi di kWh, ha fattoregistrare una flessione del 6,2% rispetto a giugno delloscorso anno. Lo rende noto Terna.

Depurata dagli effetti di calendario e temperatura, lavariazione della domanda elettrica di giugno 2013 diventatuttavia -5,2%. Rispetto a giugno dell’anno precedente,infatti, si e’ avuto un giorno lavorativo in meno (20 vs 21)e una temperatura media piu’ bassa di circa mezzo gradocentigrado. I 25,8 miliardi di kWh richiesti nel mese di giugno 2013sono distribuiti per il 46,7% al Nord, per il 29,9% al Centroe per il 23,4% al Sud. A livello territoriale, la variazione della domanda dienergia elettrica di giugno 2013 e’ risultata ovunquenegativa: -3,8% al Nord, -7,3% al Centro e -10,4% al Sud. Nel mese di giugno 2013 la domanda di energia elettrica e’stata soddisfatta per un 87,5% con produzione nazionale e perla quota restante (12,5%) dal saldo dell’energia scambiatacon l’estero. In dettaglio, la produzione nazionale netta(22,8 miliardi di kWh) e’ in calo del 6,6% rispetto a giugno2012. Sono ancora in forte crescita le fonti di produzioneidrica (+21,8%), fotovoltaica (+33,0%) ed eolica (+34,6%). Inflessione la fonte termoelettrica (-22,8%). Pressoche’invariata la produzione geotermica (-0,2%). In termini congiunturali, la variazione destagionalizzatadella domanda elettrica di giugno 2013 rispetto al meseprecedente e’ stata nulla. Il profilo del trend si mantienesu un andamento decrescente. Nel primo semestre, la domanda di energia elettrica e’risultata in flessione del 3,9% rispetto al corrispondenteperiodo del 2012; a parita’ di calendario il valore e’-3,3%.

sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su