Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ue: la Corte boccia l’Italia. Faccia di piu’ per disabili su lavoro

colonna Sinistra
Giovedì 4 luglio 2013 - 12:48

Ue: la Corte boccia l’Italia. Faccia di piu’ per disabili su lavoro

(ASCA) – Roma, 4 lug – La Corte di giustizia dell’UnioneEuropea ha condannato oggi l’Italia per aver applicato inmaniera incompleta i principi stabiliti dal Dirittodell’Unione nell’ambito della parita’ di trattamento a favoredei disabili nel diritto del lavoro.

La Corte si e’ pronunciata a seguito del ricorso perinadempimento presentato dalla Commissione, in cui Bruxellesosservava come in Italia ”le garanzie e le agevolazionipreviste a favore dei disabili in materia di occupazionedalla normativa italiana non riguardano tutti i disabilitutti i datori di lavoro e tutti i diversi aspetti delrapporto di lavoro”, come invece stabilisce la direttiva Uein materia di impiego.

La Corte oggi ha stabilito che ”l’Italia e’ venuta menoai propri obblighi” poiche’ non ha ”imposto a tutti idatori di lavoro l’adozione di provvedimenti pratici edefficaci a favore di tutti i disabili” come previsto daldiritto Ue e dalla convenzione delle Nazioni Unite suidiritti delle persone con disabilita’.

red/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su