Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Indesit: Zanonato, azienda riveda piano riassetto. Nuovo round il 16

colonna Sinistra
Mercoledì 3 luglio 2013 - 19:02

Indesit: Zanonato, azienda riveda piano riassetto. Nuovo round il 16

(ASCA) – Roma, 3 lug – Con l’invito da parte del Ministroallo Sviluppo Economico, Flavio Zanonato all’azienda arivedere il piano che prevede 1425 esuberi, e la manifestavolonta’ del management di non lasciare l’Italia, si e’conclusa la prima riunione del Tavolo INDESIT, riconvocatoper il 16 luglio. Lo rende noto il ministero dello sviluppoeconomico in un comunicato precisando che all’incontro -presieduto dal titolare del Dicastero di Via Venetoaccompagnato dal Sottosegretario Claudio De Vincenti – hannopreso parte i rappresentanti del Ministero del Lavoro e dellePolitiche Sociali, l’amministratore delegato dellamultinazionale Marco Milani, le istituzioni locali, iparlamentari delle regioni interessate (Marche e Campania),le organizzazioni nazionali e territoriali di FIOM CGIL, FIMCISL, UILM UIL, UGL Metalmeccanici.

Nel corso del confronto, il Ministro ha espresso la fortepreoccupazione del Governo per il piano annunciatodall’azienda che, con i tagli previsti, finirebbe per acuirele sofferenze di aree gia’ colpite da una pesante crisiindustriale. E molti degli interventi hanno sottolineatoinfatti la situazione critica, sia dal punto di vistaoccupazionale che sociale, che si verrebbe a determinare seil piano dovesse essere attuato.

In tale contesto, sentite le parti presenti e, inparticolare, acquisita la volonta’- manifestata dalmanagement Indesit- di non voler abbandonare il Paese, ilMinistro Zanonato ha rivolto l’invito all’azienda a rivedereil piano di riassetto del gruppo, anche alla luce di elementiemersi durante il dibattito.

Si e’ pertanto convenuto, al fine di condurre nelfrattempo i piu’ opportuni approfondimenti, di riconvocare unaltro incontro per il 16 luglio, per valutare nuoveprospettive per gli stabilimenti e le possibili attivita’ diricerca e sviluppo per prodotti di alto valore tecnologico. red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su