Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Scioperi: Cisl, conflittualita’ in Tpl dipende da datori di lavoro

colonna Sinistra
Martedì 2 luglio 2013 - 19:41

Scioperi: Cisl, conflittualita’ in Tpl dipende da datori di lavoro

(ASCA) – Roma, 2 lug – ”La relazione del presidentedell’Autorita’ di garanzia per gli scioperi, Roberto Alesse,sottolinea il senso di responsabilita’ del sindacatoconfederale che ha sempre usato lo strumento dello scioperonel rispetto delle regole e tenendo conto della situazione dicrisi che ha investito il nostro Paese”. E’ quanto affermanoin una nota il Segretario confederale della Cisl, AnnamariaFurlan ed il Segretario generale della Fit Cisl, GiovanniLuciano, sottolineando come anche per la Commissione digaranzia per gli scioperi nei servizi pubblici essenziali ilrecente Accordo sulla rappresentanza sindacale, siglato il 31maggio scorso, finalmente definisca il peso delleOrganizzazioni Sindacali, onde evitare la frammentazione disingole organizzazioni sindacali autonome, particolarmentepresenti in alcune categorie professionali e soprattutto nelsettore dei servizi. ”Dalla relazione – proseguono Annamaria Furlan e GiovanniLuciano – appare evidente quanto la conflittualita’ siaessenzialmente legata al mancato rispetto da parte di alcuneassociazioni datoriali delle scadenze contrattuali. Unesempio per tutti e’ il Trasporto pubblico locale,all’interno del quale il Contratto nazionale dei lavoratoriautoferrotranvieri dal 2007 e’ ancora in attesa del rinnovo.

Il modo migliore di evitare i conflitti e’ che tutte le partirispettino le regole, evitando costi per i lavoratori einevitabili ricadute sui cittadini”.

com/rf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su