Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Saipem: affonda mezzo perforazione su fiume Congo. Un disperso

colonna Sinistra
Martedì 2 luglio 2013 - 18:45

Saipem: affonda mezzo perforazione su fiume Congo. Un disperso

(ASCA) – Roma, 2 lug – Saipem comunica che ieri notte, 1luglio, il mezzo di perforazione autosollevante Perro Negro6, mentre erano in corso le operazioni di posizionamentoprima dell’inizio dell’attivita’ di perforazione presso lafoce del fiume Congo, in una profondita’ d’acqua di circa 40metri, tra le coste dell’Angola e della RepubblicaDemocratica del Congo, a seguito del cedimento del fondomarino sotto una delle tre gambe del mezzo, si e’improvvisamente inclinato imbarcando acqua. Alle 10.30 CESTodierne l’impianto, senza personale a bordo, si e’ capovoltoed e’ affondato.

Le procedure d’emergenza prontamente attivate ieri – silegge in una nota della societa’ – hanno permesso di evacuarerapidamente il personale a bordo. Dei 103 membridell’equipaggio, dopo il brusco inclinamento, uno e’risultato disperso mentre altri sei sono rimasti feriti, inmodo non grave.

Al momento non risultano inquinamenti ambientali, evengono prese tutte le misure possibili di prevenzione.

Il team di emergenza di Saipem sta operando in strettacollaborazione con le Autorita’ Angolane e la strutturaoperativa del cliente.

La Saipem e’ coperta da polizza assicurativa per laperdita dell’impianto, oltre che per eventuali danniambientali e la rimozione del relitto. Non appena disponibilila Societa’ fornira’ ulteriori informazioni.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su