Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Lavoro: Cgil, da Ue primo segnale di attenzione. Ora investimenti

colonna Sinistra
Venerdì 28 giugno 2013 - 19:57

Lavoro: Cgil, da Ue primo segnale di attenzione. Ora investimenti

(ASCA) – Roma, 28 giu – ”Dal vertice europeo arriva laconferma che si puo’ fare un’altra politica economica einterrompere la spirale di austerita’ e che avere priorita”chiare e strategie che puntano alla coesione rafforzano irisultati dei negoziati”. Lo afferma il segretario nazionaledella CGIL, Serena Sorrentino. ”Un primo segnale di attenzione al lavoro, in particolareai giovani, – prosegue la sindacalista – al quale pero’devono seguire politiche di ripresa degli investimentifinalizzati alla piena occupazione. Cosi’ come si puo’rimodulare il bilancio europeo su priorita’ che guardano allacoesione e alla lotta alla poverta’, si puo’ fare una diversapolitica fiscale nazionale che rilanci l’economia reale”. ”Spostare i pesi fiscali alleggerendo la pressione sulavoro e impresa e rimodulando quello su rendite e grandipatrimoni non e” solo una misura di giustizia sociale ma -conclude Sorrentino – cio’ che puo’ mobilitare risorse cheriavviino la ripresa economica”.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su