Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Carburanti: gestori proclamano sciopero 16-19 luglio su aree autostrade

colonna Sinistra
Venerdì 28 giugno 2013 - 13:38

Carburanti: gestori proclamano sciopero 16-19 luglio su aree autostrade

(ASCA) – Roma, 28 giu – Sciopero dei benzinai nelle aree diservizio delle tratte autostradali, tangenziali e raccordidalle 22 del 16 luglio alle 6 del 19 luglio prossimi. Lohanno deciso le organizzazioni di categoria – FaibConfesercenti, Fegica Cisl e Anisa Confcommercio – al terminedell’Assemblea nazionale unitaria dei Gestori tenuta ieri aRoma.

”Ad un anno esatto dagli impegni che Ministero dellosviluppo economico, societa’ autostradali e compagniepetrolifere avevano solennemente assunto con lasottoscrizione di un documento formale dello scorso luglio,nulla e’ cambiato se non in peggio – si legge in una notadelle organizzazioni di categoria -. I vari concessionaridelle tratte autostradali, chi piu’ chi meno, continuano apercepire – favorite da offerte dissennate delle stessecompagnie petrolifere – dalla vendita dei carburanti unacospicua rendita che in soli dieci anni, dal 2003 ad oggi, hasubito un incremento fuori da ogni logica di mercato e diragionevolezza: le royalty pretese su ogni litro di benzina egasolio venduto in autostrada sono passate dai circa 13 europer mille litri agli attuali 98 medi, come a dire unincremento addirittura del 764%”.

”Dal canto loro – prosegue la nota – le compagniepetrolifere insistono nell’imporre ai Gestori degli impiantiautostradali ed agli automobilisti i prezzi dei carburantipiu’ alti d’Europa, causa prima del tracollo dei volumi divendita che negli ultimi tre anni sfiora, nel complesso,mediamente il 50%”.

sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su