Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ue: Cameron, bilancio? Rispettare accordo di febbraio

colonna Sinistra
Giovedì 27 giugno 2013 - 16:54

Ue: Cameron, bilancio? Rispettare accordo di febbraio

(ASCA) – Bruxelles, 27 giu – ”Quello che e’ di essenzialeimportanza e’ il rispetto degli impegni presi a febbraio eche sia difeso il rebate del Regno Unito”. Cosi’ il premierbritannico, David Cameron, a proposito dell’accordo sullaproposta di bilancio finanziario pluriennale. Oggi e’ stato raggiunto un accordo che tra le altre coseprevede la possibilita’ di rivedere il bilancio nel 2016.

Rifacendosi agli accordi presi dai capi di Stato e di governodei paesi dell’Ue a febbraio, Cameron fa riferimento ai tettidi spesa: 960 miliardi di impegni e 908 miliardi dipagamenti. La Gran Bretagna e’ il paese che aveva chiesto unbudget settennale leggero, anche piu’ di quello stabilito.

Inoltre, Cameron insiste sul ‘rebate’, il rimborso concessoagli stati che contribuiscono di piu’ economicamente alfunzionamento dell’Ue e ottengono meno in termini economici.

Il rebate e’ attualmente riconosciuto per Gran Bretagna e, inbase agli accordi di febbraio, anche a Paesi Bassi (695milioni di euro), Svezia (185 milioni) e Danimarca (130milioni di euro).

bne/red

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su