Header Top
Logo
Mercoledì 26 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Poste: Zanonato e D’Alia visitano campus tecnologico

colonna Sinistra
Giovedì 27 giugno 2013 - 11:32

Poste: Zanonato e D’Alia visitano campus tecnologico

(ASCA) – Roma, 27 giu – Il Ministro dello Sviluppo Economico,Flavio Zanonato, e il Ministro per la PA e laSemplificazione, Gianpiero D’Alia, hanno visitato questamattina il Campus Tecnologico di Poste Italiane. L’areatecnologica, realizzata nella sede centrale, ospita lepiattaforme Ict che governano la rete logistico-postale, iservizi finanziari e di comunicazione e le sale di controlloche monitorano in tempo reale il funzionamento e la sicurezzadella rete e dei servizi.

”Poste Italiane sono un esempio di servizio pubblicoefficiente e innovativo che puo’ fare molto per ladigitalizzazione del Paese – ha detto Zanonato -.

L’attuazione dell’agenda digitale italiana, come in tutti glialtri Paesi europei, passa anche per le Poste: insiemedobbiamo fare sistema per valorizzare il made in Italy anchepotenziando l’ecommerce nazionale e transfrontaliero,aiutando le PMI a digitalizzare i loro processi produttivi egestendo in sicurezza l’ecosistema dell’economia digitale”.

”L’area tecnologica di Poste Italiane – ha aggiuntoD’Alia – rappresenta un esempio di vera innovazione in gradodi migliorare sensibilmente il rapporto che i cittadini e leimprese hanno con le pubbliche amministrazioni. Questogoverno ha tutta l’intenzione di cogliere le enormiopportunita’ che la digitalizzazione e l’e-Government possonomettere al servizio della societa’ italiana in termini disviluppo, di efficienza nei servizi, di miglioramento dellaqualita’ della vita dei cittadini”.

”Questa mattina abbiamo visto le soluzioni digitali diPoste Italiane studiate per le aziende e la PA – ha spiegatopoi l’ad di Poste, Massimo Sarmi -. Ai ministri ho illustratotutta la strategia digitale di Poste Italiane. Zanonato eD’Alia hanno apprezzato l’alto livello dei servizi, tra cuil’e-Government e il Cloud computing, in grado di fornire allePmi e alle amministrazioni centrali e locali una dotazioneIct avanzata a fronte di investimenti sostenibili, e iprogetti legati alle tecnologie per l’e-Commerce per le qualiPoste Italiane e’ gia’ partner anche di numerosi operatoripostali stranieri”.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su