Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Centrella, da Confindustria salutare doccia fredda anche per Ue

colonna Sinistra
Giovedì 27 giugno 2013 - 14:43

Crisi: Centrella, da Confindustria salutare doccia fredda anche per Ue

(ASCA) – Roma, 27 giu – ”Se presi in seria considerazione inpatria e nella Ue, quindi sfruttati per agire chirurgicamentesu ogni sintomo della crisi, i dati di Confindustriapotrebbero rappresentare una doccia fredda salutare, cioe’utile a capire come agire nei prossimi mesi”. E’ questo ilcommento del segretario generale dell’Ugl, GiovanniCentrella, sugli Scenari economici presentati oggi dal CentroStudi Confindustria, condividendo l’esortazione rivolta algoverno ”dal Presidente Giorgio Squinzi sulla necessita’ peril Paese di poter contare su una prospettiva di stabilita’ dilungo termine per realizzare un piano strutturale dipolitiche economiche”.

Per il sindacalista ”il 2014, anno in cui secondo il CSCriusciremo a vedere un po’ di luce, e’ vicino e proprio perquesto ci impone, visto che siamo all’ottavo trimestre direcessione, di prendere seri e tangibili provvedimenti controla pressione fiscale sempre a livelli insostenibili el’arretramento costante dei consumi delle famiglie, persinodi quelle senza figli”.

”Ci aspettiamo – conclude Centrella – che il premierEnrico Letta sfrutti al meglio l’occasione del vertice Ue perevidenziare il malessere crescente nella societa’ enell’economia italiane al fine di ottenere un’inversione ditendenza delle politiche europee non solo per combattere ladisoccupazione giovanile ma anche per la crescita, ad oggiimpossibile anche a causa di vincoli fin troppostringenti”.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su