Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ivass: Rossi, utili 2012 a quasi 6 mld. Giu’ tariffe Rc auto

colonna Sinistra
Mercoledì 26 giugno 2013 - 10:32

Ivass: Rossi, utili 2012 a quasi 6 mld. Giu’ tariffe Rc auto

(ASCA) – Roma, 26 giu – Un risultato che va incontrotendenza rispetto alla crisi economica. Le compagnie diassicurazioni hanno realizzato utili per quasi 6 miliardi dieuro nel 2012 ”pur in un contesto di contrazione dellaraccolta: il loro patrimonio di vigilanza e’ pari al doppiodell’ammontare richiesto nel ramo vita, 2,8 volte del ramodanni, valori simili a quelli antecedenti la crisidell’eurozona”. Salvatore Rossi, presidente dell’istituto diVigilanza sulle imprese assicuratrici e’ alla sua primaassemblea annuale nelle vesti di direttore generale dellaBanca d’Italia e di presidente dell’Ivass. Cosi’ oggi aPalazzo Koch Rossi sottolinea che le assicurazioni devono”giocare” un ruolo maggiore nel finanziamentodell’economia, rileva che le tariffe rc auto ”possono edevono scendere”, parla di ”ingiustizia grave”,considerando ”l’amplissimo divario tra i livelli prevalentiin Italia e in altri paesi europei”, e si sofferma sullavigilanza: ”dagli scenari che si profilano vengono confermedelle due direttrici strategiche che guidano l’attivita’dell’Ivass – dice Rossi – collegamento con la vigilanzabancaria, e tempestivo orientamento delle norme verso iprincipi del nuovo assetto regolatorio che si profila inEuropa”. L’Ivass infatti e’ nato per volonta’ del governo edel parlamento con l’obiettivo di riformare l’attivitaq’ divigilanza nel settore assicurativo, e di realizzare un piu’stretto collegamento con la vigilanza bancaria. Quindi,mentre va ”rafforzata l’azione di vigilanza e le tutele delconsumatore”, l’Ivass ”si adoperera’ perche’ le tariffescendano senza pregiudicare la solvibilita’ delle compagnie,se vengono messi in campo gli opportuni presidi”. A questoproposito il presidente rileva che l’Ivass sta mettendo apunto i regolamenti attuativi, e sta aiutando i ministericompetenti a predisporne altri: ”dobbiamo procederespeditamente – conclude – pur con la limitazione dellerisorse imposte dalla legge”.

ram/cam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su