Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ivass: Rossi, bene Solvency 2 ma apportare ‘correttivi’

colonna Sinistra
Mercoledì 26 giugno 2013 - 10:55

Ivass: Rossi, bene Solvency 2 ma apportare ‘correttivi’

(ASCA) – Roma, 26 giu – Correttvi per la direttiva Solvency2. ”L’Ivass ritiene che l’approccio sotteso a Solvency 2 siasostanzialmente corretto, che renda le regole di supervisioneprudenziale al tempo stesso puu’ trasparenti ed efficacinell’interesse della collettivita’, e piu’ efficientinell’interesse delle imprese e dei loro clienti”. Lo hadetto il presidente dell’Ivass Salvatore Rossi nel corsodell’assemblea annuale che si tiene a Palazzo Koch. Rossi,tuttavia, ha sottolineato che ”anche alla luce degliinsegnamenti della crisi finanziaria globale, riteniamo chealcuni correttivi siano necessari”. In particolare ”vannosmussati gli effetti indesiderati della volatitilita’ dibreve termine dei mercati attraverso correzioni del tasso disconto delle riserve, basate su indicatori europei riferitialle principali classi di attivi detenuti dalle imprese”.

Nel frattempo l’Ivass sta introducendo ”alcuni aspetti delnuovo regime di vigilanza europeo, in particolare per gliaspetti di governance e trasparenza, anticipando l’esito delnegoziato: e’ necessario – ha concluso Rossi – che le impresesi attrezzino a soddisfare i nuovi requisiti per evitarepassaggi traumatici”.

ram

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su