Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Saipem: si aggiudica contratto offshore in Nigeria da 3 mld $

colonna Sinistra
Martedì 25 giugno 2013 - 11:25

Saipem: si aggiudica contratto offshore in Nigeria da 3 mld $

(ASCA) – Roma, 25 giu – Saipem si e’ aggiudicata il contrattoper lo sviluppo sottomarino del campo di Egina nell’offshoreNigeriano, in profondita’ d’acqua che raggiungono i 1.700metri. Lo rende noto la societa’ precisando che ”ilprogetto, il cui importo era incluso nelle nuove acquisizioniannunciate nel comunicato stampa del 21 maggio scorso senzaessere menzionato, ha un valore di circa 3 miliardi didollari”.

In particolare, Saipem ha firmato con Total UpstreamNigeria Ltd un contratto di tipo EPCI per lo svilupposottomarino del campo di Egina, situato nel permesso disviluppo OML 130 che si trova circa 100 chilometri al largodella costa Nigeriana, a sud di Port Harcourt nel RiversState. Lo scopo del contratto comprende l’ingegneria,l’approvvigionamento, la fabbricazione, l’installazione e lamessa in servizio di: 52 chilometri di condotte sottomarineper la produzione di idrocarburi e la re-iniezione di acquanel giacimento, 12 strutture di collegamento flessibili, 20chilometri di condotte per l’esportazione del gas, 80chilometri di cavi ombelicali e del sistema di ancoraggio ecaricamento.

Le attivita’ di fabbricazione e costruzione verranno quasiinteramente eseguite in Nigeria, la maggior parte delle qualinel cantiere Saipem di Rumoulumeni a Port Harcourt, superandoil gia’ elevato livello di local content raggiunto durante ilprogetto per lo sviluppo sottomarino del campo di Usan, cheSaipem ha recentemente eseguito per il medesimo Cliente. Lesuccessive attivita’ di installazione a mare saranno svoltedurante il 2016 e continueranno fino al secondo trimestre del2017.

”Questo importante contratto – sottolinea la societa’ -conferma il ruolo leader di Saipem nelle attivita”’deep-water” e in particolare in Nigeria, dove Saipem e’presente dalla fine degli anni ’60 e ha partecipato in tuttii principali progetti petroliferi che sono stati realizzati.

Saipem e’ uno dei pochi contrattisti internazionali capace dimassimizzare il contenuto locale, assicurando lasostenibilita’ del suo operato e quindi rispettando le regoledate dal Paese”.

com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su