Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Export: Ice-Prometeia, bene internazionalizzazione imprese italiane

colonna Sinistra
Martedì 25 giugno 2013 - 15:49

Export: Ice-Prometeia, bene internazionalizzazione imprese italiane

(ASCA) – Milano, 26 giu – Le Imprese italiane fanno megliodelle principali concorrenti europee nelle esportazioni. IlRapporto Ice-Prometeia ‘Evoluzione del commercio con l’esteroper aree e settori’ non lascia spazio a dubbi: ”Nell’ultimobiennio – si legge nello studio – le esportazioni italianesono cresciute in linea o a tassi superiori rispetto aiprincipali competitor europei”. Merito soprattutto dellaloro vocazione all’internazionalizzazione che ”e’ in realta’aumentata cosi’ come il numero di esportatori che e’rapidamente tornato e ha superato i livelli del 2008”.

Risultato: ”per quel che riguarda l’offerta – evidenza ilrapporto Ice-Prometeia – l’Italia ha probabilmente carte piu’promettenti”. Ed e’ soprattutto per questo che ”leprospettive di medio termine rimangono orientateall’ottimismo”.

Molto dipendera’ dalla capacita’ delle imprese tricoloridi cogliere le opportunita’ offerte dai ‘nuovi’ mercati.

Chiarisce il Rapporto Ice-Prometeia: ”nell’area degliemergenti vicini si gioca una delle partite pia’ interessantiper le imprese italiane. Per facilita’ di accesso, vicinanzaculturale e presenza diretta l’Est Europa continua arappresentare un’interessante opportunita’ soprattutto per lepmi. Piu’ di frontiera, ma ad alto potenziale, anche il ruolodell’area Mena per cui la prossimita’ geografica puo’diventare asset strategico per le imprese italianesoprattutto in chiave di collaborazioni industriali epassaggio di tecnologie relative al settore delleinfrastrutture e della ripresa del turismo”.

fcz/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su