Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Indesit: sindacati confermano a Governo no a piano riorganizzazione

colonna Sinistra
Lunedì 24 giugno 2013 - 13:54

Indesit: sindacati confermano a Governo no a piano riorganizzazione

(ASCA) – Roma, 24 giu – I sindacati ribadiscono al Governo illoro no al piano di riorganizzazione della Indesit. Questamattina, infatti, presso il ministero dello SviluppoEconomico, si e’ tenuto l’incontro convocato dal ministroFlavio Zanonato con le segreterie nazionali Fim, Fiom, Uilmin merito alla vertenza Indesit.

”Fim, Fiom, Ulim hanno illustrato al Ministro le ragioniper cui considerano il piano di riorganizzazione presentatoun piano non accettabile – si legge in una nota unitariasindacale -: impoverisce le attivita’ industriali italiane,riduce l’occupazione, prevede la chiusura di stabilimenti ela delocalizzazione di parti consistenti della produzione”.

”Fim, Fiom, Uilm hanno rappresentato al Ministro ilrischio concreto di scelte analoghe anche da parte di altrigrandi gruppi del settore dell’elettrodomestico, conconseguenze gravissime sul piano occupazionale e per l’interaeconomia nazionale – prosegue la nota -. Per queste ragioni,Fim, Fiom, Uilm hanno rappresentato al Ministro la necessita’di un intervento di politiche industriali per il settoredell’elettrodomestico e, nei confronti di Indesit, per unamodifica del piano industriale”.

Zanonato, chiudendo la riunione, riferiscono poi isindacati, ha dichiarato la volonta’ del Governo diintervenire per salvaguardare i posti di lavoro e leattivita’ di produzione nel comparto dell’elettrodomestico.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su