Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fiat:a Pomigliano attivita’ ripresa in ritardo, intervenute forze ordine

colonna Sinistra
Sabato 22 giugno 2013 - 11:11

Fiat:a Pomigliano attivita’ ripresa in ritardo, intervenute forze ordine

(ASCA) – Torino, 22 giu – Anche se con ritardo, l’attivita’ produttiva nello stabilimento G.B. Vico di Pomigliano d’Arco e’ stamattina ripresa regolarmente. E’ quanto rende noto un portavoce del gruppo Fiat. ”All’esterno dell’impianto la presenza di gruppi di manifestanti della Fiom, guidati dal segretario generale Maurizio Landini, dello Slai Cobas, dei Centri Sociali e di lavoratori estranei alla Fiat – e’ scritto in una nota – ha infatti in un primo tempo rallentato e successivamente impedito l’ingresso dei dipendenti. Soltanto dopo l’intervento delle forze dell’ordine e’ stato possibile completare l’accesso di tutti gli oltre 1200 lavoratori”. ”Anche oggi – si legge ancora – si sono quindi ripetuti i tentativi intimidatori di dissuadere le persone dall’entrare in stabilimento ma tutti i lavoratori si sono presentati regolarmente in fabbrica respingendo ogni tipo di provocazione e confermando il loro grande senso di responsabilita’ e la volonta’ di difendere il proprio posto di lavoro”. ”Questo tipo di atteggiamento contro un’importante iniziativa della Fiat che ha salvaguardato la propria presenza nel territorio napoletano – conclude la nota – non aiuta lo sforzo che l’Azienda sta facendo per superare l’attuale situazione di crisi”. com-eg/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su