Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Aerei: gara a suon di ordini tra Airbus e Boeing a Le Bourget

colonna Sinistra
Giovedì 20 giugno 2013 - 16:39

Aerei: gara a suon di ordini tra Airbus e Boeing a Le Bourget

(ASCA-AFP) – Le Bourget, 20 giu – E’ quasi un testa a testala battaglia tra i due colossi dell’aerospazio, Boeing eAirbus, per la compagnia con maggiori ordini ottenuti al 50*Air Show di Le Bourget. L’europea Airbus e’ stata la prima adichiarare il totale di ordini fermi di aerei commerciali,compresi anche protocolli d’intesa, per un valore totale di39,3 miliardi di dollari. Oggi e’ stata invece la volta dellastatunitense Boeing che ha dichiarato ordini fermi per 38miliardi di dollari. Entrambe le compagnie comunque hanno registrato grandisuccessi nella fascia di velivoli a lungo raggio e a minorconsumo di carburante, come l’Airbus A350, che ha fatto ilprimo volo di prova la settimana scorsa e il suo rivale dellaBoeing, il B787 Dreamliner, che ha dovuto scontare diversimesi di messa a terra per problemi alle batterie. Altrecommesse si sono poi concentrate sulla serie A320, l’aereocommerciale a corridoio singolo e il suo omologo dellaBoeing, il B737 MAX.

Intanto, in molti al salone si attendono una possibileapparizione del nuovo Airbus A350, mentre sul frontemilitare, l’attenzione e’ stata catalizzata sull’AirbusA400M, il velivolo da trasporto truppe, che ha finalmenterisolto i suoi problemi iniziali ed e’ pronto ad entrare inservizio presso le forze armate francesi.

Questa edizione di Le Bourget verra’ ricordata a lungoanche dalla compagnia brasialia Embraer che ha fattoregistrare il suo miglior risultato, in termini di ordini,degli ultimi 10 anni.

Comunque Airbus mantiene le distanze da Boeing, seppur conpoco margine. Questa mattina, la United Airlines avevaannunciato che avrebbe ordinato 10 Airbus A350-1000 a lungoraggio, nell’ambito di un accordo del valore fino a 3,3miliardi dollari, che sarebbe l’aggiornamento di unprecedente ordine per 25 aerei della piu’ piccola versioneA350-900.

”Meno di una settimana dopo il successo del primo volodell’A350 – ha detto il presidente e chief executive officerdi Airbus, Fabrice Bre’gier – osserviamo che la domanda peril nuovo aereo continua a crescere”. Anche le societa’ dileasing di aeromobili sono emerse come importanti acquirenti,con la Hong Kong Aviation Capital che ha firmato unprotocollo d’intesa per 60 aerei della famiglia A320 per unvalore fino a 6,3 miliardi dollari a prezzi di listino.

sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su