Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Made in Italy: Gea-Edison, 1* al mondo su tessile-abbigliamento-pelli

colonna Sinistra
Mercoledì 19 giugno 2013 - 16:09

Made in Italy: Gea-Edison, 1* al mondo su tessile-abbigliamento-pelli

(ASCA) – Milano, 19 giu – Italia prima al mondo percompetitivita’ in 3 settori: tessile, abbigliamento,pelli-calzature. Lo dicono i dati che emergonodall’Osservatorio Gea-Fondazione Edison. L’Italia risultainvece seconda, dopo la Germania, in altri 3 settori:meccanica non elettronica, manufatti di base (cioe’ metalli,ceramiche, ecc.) e altri prodotti manufatti (cioe’occhialeria, gioielleria, articoli in materie plastiche). L’Osservatorio Gea-Fondazione Edison pone inoltre l’Italiain sesta posizione nei prodotti alimentari trasformati. E inqueste 7 categorie di prodotti, nel 2011 il nostro Paese haregistrato un export complessivo pari a 309 miliardi didollari e un surplus di 116 miliardi di dollari. L’Italia sipone cosi’ all’interno del G-20 come una delle sole 5economie (assieme a Cina, Germania, Giappone e Corea del Sud)che possono vantare un surplus con l’estero per i manufattinon alimentari. La situazione economica resta difficile anche a causadelle tradizionali inefficienze tutte italiane: la rigidita’del mercato del lavoro, i ritardi infrastrutturali, l’energiatroppo cara, l’eccessivo peso della burocrazia, l’incertezzadel diritto. L’Osservatorio Gea-Fondazione Edison mettetuttavia in luce le numerose eccellenze competitive tipichedel sistema Italia, che ha raggiunto importanti primati nellaclassifica dell’export mondiale con 3 primi posti e 3 secondiposti, posizionandosi appena dietro la Germania (con 9 traprimi e secondi posti), davanti alla Russia – che vanta soloun primo posto – e alla Cina che, in questi 14 settori, vantaun secondo posto e tre terzi posti.

fcz/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su