Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Istat: nel 1* trimestre ore lavorate -2,1%. Sale incidenza Cig

colonna Sinistra
Mercoledì 19 giugno 2013 - 10:08

Istat: nel 1* trimestre ore lavorate -2,1%. Sale incidenza Cig

(ASCA) – Roma, 19 giu – Nel primo trimestre 2013 le orelavorate per dipendente sono diminuite dello 0,2% rispetto altrimestre precedente e del 2,1% risetto allo stesso periododell’anno scorso. Lo rende noto l’Istat.

Rispetto agli ultimi tre mesi del 2012, nell’industria leore destagionalizzate mostrano una flessione congiunturaledello 0,3%, nell’industria in senso stretto rimangonoinvariate e nel settore delle costruzioni diminuiscono del2,9%. Nei servizi, la diminuzione congiunturale delle ore e’dello 0,2%. La riduzione piu’ marcata si registra nei servizidi alloggio e ristorazione (-1,4%); l’aumento piu’ ampio e’quello nelle attivita’ finanziarie e assicurative (+0,7%).

Rispetto al primo trimestre 2012, prosegue l’Istat,nell’industria le ore corrette per gli effetti di calendariomostrano una flessione tendenziale dell’1,8%, con riduzionidell’1,4% nell’industria in senso stretto e del 4,9% nelsettore delle costruzioni.

Nei servizi, sempre al netto degli effetti di calendario, leore diminuiscono del 2,4%. La riduzione piu’ marcata siregistra, anche in questo caso, nei servizi di alloggio eristorazione (-3,9%). L’unico aumento e’ quello nei servizidi informazione e comunicazione (+0,6%).

L’incidenza delle ore di cassa integrazione guadagniutilizzate e’ pari a 44,9 ore ogni mille ore lavorate, con unaumento rispetto al primo trimestre 2012 di 6,6 ore ognimille. L’incidenza sale a 77,5 ore ogni mille orenell’industria e a 16,7 ore nei servizi. fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su