Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Energia: Nomisma, da luglio bollette luce +1-2% (10 euro l’anno in piu’)

colonna Sinistra
Martedì 18 giugno 2013 - 08:49

Energia: Nomisma, da luglio bollette luce +1-2% (10 euro l’anno in piu’)

(ASCA) – Roma, 18 giu – Dal 1 luglio la bolletta della luce aumentera’ ”a causa di complicazioni legate alle norme sulle rinnovabili, con aggiustamenti di 1-2% in piu’ per tenere conto di queste componenti legate al dispacciamento, che andranno a compensare i cali sulla borsa elettrica: dunque si avra’ un aggravio di spesa che all’anno sara’ di circa 10 euro a famiglia”. A dirlo il presidente di Nomisma Energia, Davide Tabarelli, fornendo in esclusiva a ”L’Economia Prima di Tutto” le stime sugli incrementi che saranno decisi dall’Autorita’ dell’Energia a partire dal 1 luglio. Se le previsioni saranno confermate dall’Autorita’ ”sul fronte del gas arriveranno invece notizie migliori – anticipa ancora Tabarelli – in attesa della fortissima riduzione che scattera’ da ottobre per una vera e propria rivoluzione che apportera’ l’Autorita’ dell’Energia, gia’ dal 1 luglio ci sara’ una riduzione in bolletta dello 0,5/0,8%, che per una famiglia tipo si tradurra’ in un risparmio di 12-14 euro all’anno”, aggiunge il presidente di Nomisma Energia. Previsioni anche sul fronte del petrolio e della benzina: ”i prezzi del petrolio sono aumentati per le tensioni geopolitiche, ma a meno di un pesante aggravarsi della situazione in Siria nei prossimi mesi torneranno a scendere, a 90 dollari al barile; per l’estate gli automobilisti possono attendersi una decina di centesimi in meno alla pompa”, conclude Tabarelli. red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su