Header Top
Logo
Mercoledì 18 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Rcs: aumento capitale garantito per 389 mln. Rifinanziato debito

colonna Sinistra
Lunedì 17 giugno 2013 - 08:45

Rcs: aumento capitale garantito per 389 mln. Rifinanziato debito

(ASCA) – Roma, 17 giu – RCS MediaGroup S.p.A., facendoseguito al comunicato stampa del 14 giugno scorso in meritoall’Aumento di Capitale, comunica che sono pervenuti allaSocieta’ ulteriori lettere da parte dei soci Erfin EridanoFinanziaria S.p.A, Italmobiliare S.p.A., Sinpar S.p.A.,aderenti al Patto di Sindacato, aventi ad oggetto impegni disottoscrizione delle sole Azioni Ordinarie. Pertanto- si legge in una nota -, l’Aumento di Capitaleordinario di circa 400 Milioni risulta complessivamentegarantito per circa 389 milioni, di cui 204,6 milioni daparte di soci aderenti al Patto di Sindacato e 184,5 milionida parte del Consorzio di Garanzia, composto da Banca IMIS.p.A. e BNP Paribas (in qualita’ di Joint GlobalCoordinators), UBI Banca Soc.Coop. p. A., Mediobanca – Bancadi Credito Finanziario S.p.A., Commerzbank AG, Banca Aletti &C S.p.A., Banca Akros S.p.A. e Credit Suisse Securities(Europe) Limited.

Facendo seguito al comunicato del 13 giugno 2013, poi, RCScomunica inoltre di aver sottoscritto il contratto difinanziamento con Intesa Sanpaolo S.p.A., UBI Banca (BancaPopolare di Bergamo e Banca Popolare Commercio e Industria),UniCredit S.p.A., BNP Paribas Succursale Italia, S.p.A.,Banca Popolare di Milano S.c.a r.l. e Mediobanca – Banca diCredito Finanziario S.p.A. contenente i terminidell’operazione di rifinanziamento del debito bancario dellaSocieta’, per un importo massimo complessivo pari a600.000.000 euro.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su