Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Maire Tecnimont: firmati accordi per cessione progetti per 65 mln

colonna Sinistra
Lunedì 17 giugno 2013 - 08:37

Maire Tecnimont: firmati accordi per cessione progetti per 65 mln

(ASCA) – Roma, 17 giu – Maire Tecnimont S.p.A. ha firmatoaccordi per la cessione delle partecipazioni del Gruppo MaireTecnimont in progetti relativi ad opere di infrastrutture eingegneria civile.

In particolare – si legge in una nota -, la prima cessioneriguarda il 40% di CMT (Copenhagen Metro Team I/S),partecipazione detenuta da Tecnimont Civil ConstructionS.p.A., controllata da Maire Tecnimont S.p.A., con ilpossibile mantenimento di una quota nominale in capo aTecnimont Civil Construction S.p.A..

Il controvalore previsto al completamento dell’operazione e’pari a circa 15 milioni di euro.

CMT e’ una societa’ di diritto danese costituita perl’esecuzione delle opere d’ingegneria civile relative allarealizzazione dei lotti Nord e Sud della nuova MetropolitanaCITYRINGEN delle citta’ di Copenhagen e Frederiksberg. Ilvalore complessivo del contratto e’ pari a circa Euro1,7miliardi, di cui circa 700 milioni di euro di competenza delGruppo Maire Tecnimont. Il raggruppamento, che agisce inqualita’ di General Contractor, e’ composto, oltre che daTecnimont Civil Construction S.p.A. da Salini S.p.A. e in viaresiduale da SELI S.p.A.. La seconda cessione e’ relativa all’intera quota dipartecipazione detenuta dalla controllata Tecnimont S.p.A.

nel Consorzio COCIV (pari al 20%), a favore di Impregilo eSocieta’ Italiana per Condotte d’Acqua, nella misura dellameta’ per ciascuna. COCIV agisce in qualita’ di generalcontractor per la progettazione esecutiva e la realizzazionedella linea ferroviaria alta velocita’ / alta capacita’Milano – Genova (c.d. ”Terzo Valico dei Giovi”).

Il controvalore previsto al completamento dell’operazionee’ pari a circa 50 milioni. Si ricorda che il consorzioCOCIV e’ composto da Impregilo (54%), Tecnimont (20%),Condotte (21%) e CIV (5%) e che il valore complessivo delleopere e dei lavori contrattualizzati affidati al COCIVammonta a circa 4,6 miliardi. Le due operazioni di cessione sono subordinate alverificarsi di alcune condizioni sospensive, di prassi perquesto tipo di operazioni, tra le quali il rilasciodell’assenso da parte dei due committenti dei progettisopracitati, rispettivamente il committente daneseMetroselskabet I/S per la metropolitana di Copenhagen e ReteFerroviaria Italiana per la linea ferroviaria AV/ACMilano-Genova.

Le due operazioni si inquadrano nella manovra diriorganizzazione finanziaria e patrimoniale del Gruppo MaireTecnimont che prevede la dismissione di assets ritenuti nonpiu’ strategici, in particolare valorizzando il settoreinfrastrutture. Tali operazioni confermano larifocalizzazione del Gruppo sul core business oil, gas epetrolchimico.

Advisor delle operazioni sono stati Banca IMI e StudioLegale Lombardi Molinari e Associati.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su