Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Finmeccanica: Thales Alenia Space sigla contratto finale missione Marte

colonna Sinistra
Lunedì 17 giugno 2013 - 17:46

Finmeccanica: Thales Alenia Space sigla contratto finale missione Marte

(ASCA) – Le Bourget, 17 giu – Thales Alenia Space, jv traFinmeccanica e Thales, ha annunciato oggi al SaloneInternazionale dell’aeronautica e dello spazio di Le Bourget,a Parigi, la firma del contratto finale per lo sviluppo delprogramma ExoMars, la missione destinata ad approdare suMarte.

La cerimonia di firma ha avuto luogo presso l’areaespositiva dell’Agenzia Spaziale Europea, alla presenza delDirettore Generale dell’Agenzia, Jean-Jacques Dordain,insieme a Enrico Saggese, Presidente dell’Agenzia SpazialeItaliana, leader del progetto, e Jean-Loic Galle, CEO diThales Alenia Space.

”Dopo un contratto preliminare firmato nel 2008 – silegge in una nota – e’ questo un traguardo estremamenteimportante per Thales Alenia Space, primo contraente delprogramma, che si vede assegnata l’ultima tranche di uncontratto industriale del valore totale di 643 milioni diEuro. Al contratto siglato oggi a Le Bourget, di 146 milionidi Euro a completamento della missione 2016, si aggiunge unaulteriore quota di circa 70 milioni di Euro a copertura diuna parte significativa della successiva missione 2018”. Ilprogramma ExoMars sara’ realizzato con la cooperazioneinternazionale dell’Agenzia Spaziale Russa Roscosmos, qualepartner paritario nel progetto, che contribuira’ conattrezzature ed esperimenti scientifici, ma soprattuttosviluppera’ il Modulo di Discesa della Missione 2018 efornira’ il servizio di lancio per entrambe le missioni conl’utilizzo del vettore Proton.

Thales Alenia Space Italia e’ Prime Contractor industrialenel Programma ExoMars, occupandosi dell’intera progettazionedelle due missioni e grazie, in particolare, al ruolosignificativo dell’Agenzia Spaziale Italiana quale primofinanziatore della missione. Per quella del 2016 starealizzando il modulo EDM (Entry and Descent Module),dimostratore tecnologico per l’ingresso e discesa su Marte,mentre la realizzazione del modulo orbitante TGO (Trace GasOrbiter) avverra’ nel sito francese di Cannes di ThalesAlenia Space.

sen/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su