Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Sea: D’Angelis, Governo segue con massima attenzione vicenda handling

colonna Sinistra
Venerdì 14 giugno 2013 - 17:56

Sea: D’Angelis, Governo segue con massima attenzione vicenda handling

(ASCA) – Roma, 14 giu – ”Il Ministero, pur non avendone unacompetenza diretta, segue con la massima attenzione leconseguenze occupazionali e le possibili ricadutesocio-economiche sul territorio che potrebbero derivare dauna conclusione negativa del contenzioso con la Ue”. Lo hadetto il sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti,Erasmo D’Angelis, rispondendo alla Camera adun’interrogazione sul contenzioso tra la Ue e Sea Handling.

”Gli interventi di ripianamento del capitale socialeeffettuati da Sea – ha aggiunto il sottosegretario -rientrano a nostro avviso nel delicato contesto del mercatodi riferimento che, ad oggi, permane caratterizzato da unageneralizzata sofferenza. In seguito a questi interventi,come riferito da Enac, Sea Handling ha avviato unatendenziale razionalizzazione dei costi tanto da conseguire,nel 2010, una riduzione delle perdite di esercizio di circail 55% rispetto all’anno 2009 e nel 2011 un sostanzialepareggio a livello di margine operativo lordo. Questo hacomportato negli scali milanesi anche un miglioramento nellaqualita’ dei servizi che vengono offerti oggi ai passeggeri,sia in termini di puntualita’ dei voi di linea che dirapidita’ dei percorsi dei bagagli dall’aeromobile ai puntidi riconsegna”. ”Il Governo – conclude D’Angelis – continuera’ a seguirecon la massima attenzione la vicenda del contenzioso con laUe di Sea Handling consapevole delle possibili ripercussionisui profili occupazionali e di operativita’ dei servizi degliaeroporti milanesi”.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su