Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Zampini(Confindustria Ge),servono scelte strategiche lungimiranti

colonna Sinistra
Venerdì 14 giugno 2013 - 19:23

Crisi: Zampini(Confindustria Ge),servono scelte strategiche lungimiranti

(ASCA) – Genova, 14 giu – Per risollevare il Paese dallacrisi servono scelte strategiche lungimiranti. E’ quanto hasostenuto Giuseppe Zampini, presidente di ConfindustriaGenova, nel suo intervento di saluto all’assemblea diFedermeccanica svoltasi oggi.

Zampini ha ricordato la situazione di grave crisi anchedell’economia ligure dove nel 2012 il valore aggiuntonell’industria e’ ulteriormente diminuito del 3,6%,l’occupazione e’ calata del 2% e la spesa per gliinvestimenti per le imprese manifatturiere si e’ ridotta del10%. ”In questa situazione – ha detto – c’e’ bisogno discelte strategiche lungimiranti e di tenacia nel lavoroquotidiano che ne consegue. Se sapremo realizzare entrambe lecose non soltanto le nostre imprese supereranno questodifficile momento ma sono sicuro che tutto il Paese neuscira’ migliore”. Zampini che e’ Ad di Ansaldo Energia e vieneindicato come possibile nuovo presidente di Finmeccanica nonha voluto commentare le dichiarazioni del presidente diConfindustria, Giorgio Squinzi, sulla possibilita’ cheFinmeccanica si privi di suoi asset. ”Non commento le paroledel mio presidente”, ha detto Zampini a marginedell’assemblea di oggi – anche se proprio lui vieneconsiderato tra i piu’ strenui difensori del mantenimentodelle partecipazioni civili della holding industrialepubblica. E quanto all’eventualita’ di dover lasciarel’incarico di Confindustria a Genova qualora debba salire alvertice di Finmeccanica, anche se formalmente le dueposizioni non sono incompatibili, si e’ limitato a dire:”Sono problemi che si pongono quando le cose accadono”.

eg/alf/sat

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su