Header Top
Logo
Martedì 25 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Mps: sindaco Siena, evidenti responsabilita’ Fondazione

colonna Sinistra
Giovedì 13 giugno 2013 - 16:25

Mps: sindaco Siena, evidenti responsabilita’ Fondazione

(ASCA) – Siena, 13 giu – ”Sulla Fondazione gravano evidentiresponsabilita’ legate all’indebitamento eccessivo ed allaconcentrazione del patrimonio in un solo bene, le azioni diBanca Mps”. Lo afferma il neo sindaco di Siena BrunoValentini (Pd). ”L’errore piu’ grande – aggiunge – e’ stato quello difidarsi della precedente dirigenza di BMPS ed anche delleautorita’ di controllo nazionali che sono venuti, tutti,clamorosamente meno al proprio dovere”.

A proposito della revisione dello Statuto dellaFondazione, che ha avuto oggi il definitivo via libera, ”ilprocesso di revisione dello Statuto della Fondazione MPS e’arrivato al termine senza che, in conseguenza delcommissariamento, il Comune di Siena potesse intervenire neldibattito. Sarebbe stato sicuramente piu’ opportuno attenderel’elezione del nuovo Sindaco per dare piena legittimita’ aicambiamenti”. Pero’ ”le variazioni introdotte allo Statutodella Fondazione sono, comunque, in larga parte condivisibilioltre che obbligatorie per il nuovo quadro legislativo”. Il primo cittadino si dice anche ”certo che la proceduratrasparente e pubblica di selezione dei nuovi deputati dispettanza comunale mi aiutera’ nel prossimo mese di luglio ascegliere uomini e donne professionalmente validi, leali almandato programmatico che riceveranno, e capaci, insieme alresto della nuova Deputazione, di interloquire in modoefficace con il management di Banca MPS per trovare nuovisoci affidabili nel caso si dovesse confermare la necessita’di aumento del capitale da parte di MPS”. Per Valentini ”lapriorita’ e’ quella di tutelare al massimo possibile ilpatrimonio della Fondazione, affinche’ non venga meno il suoruolo di azionista di riferimento della banca”.

E’ anche, conclude il sindaco, ”venuto il momento per laDeputazione in carica di completare la valutazione in corsosull’azione di risarcimento verso i soggetti che hanno postoin essere operazioni ingannevoli contro la Fondazione epertanto, al pari di quanto e’ stato gia’ fatto in Banca MPS,di assumere decisioni definitive”.

afe/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su