Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Iva: Unimpresa, aumento sarebbe colpo di grazia per economia italiana

colonna Sinistra
Giovedì 13 giugno 2013 - 17:46

Iva: Unimpresa, aumento sarebbe colpo di grazia per economia italiana

(ASCA) – Milano, 13 giu – ”Un nuovo inasprimento dell’Iva,tassa sui consumi. potrebbe essere il colpo di grazia letaleper l’economia italiana e per le flebili speranze di ripresache ancora esistono e alle quali le imprese, oltre che lefamiglie, si appigliano. Riteniamo quindi indispensabile cheil Governo non solo si impegni a bloccare l’innalzamentodell’aliquota della tassa sui consumui dal 21 al 22%, maannunci subito l’intenzione di andare in questa direzionesenza tentennamenti di sorta”. Cosi’ il presidente diUnimpresa, Paolo Longobardi, commenta le dichiarazioni delministro dell’Economia, Fabrizio Saccomani, a meno di un mesedal previsto innalzamento dell’imposta sul valore aggiunto. ”Il ministro Saccomanni ha detto, di fatto, che non cisono margini per bloccare l’ennesima stangata suicontribuenti”, dice ancora il presidente di Unimpresa cheaggiunge: ”Una stangata che peraltro avrebbe non solol’effetti di far salire il prelievo fiscale, ancorche’ conprobabili effetti negativi sul gettito tributario gia’ incalo per colpa della crisi e della recessione, macagionerebbe pure una sorta di blocco psicologico per chi faacquisti e investimenti. Si supererebbe una sorta di sogliache porterebbe i cittadini e le aziende a non spendere perfar fronte a eventuali, futuri inasprimenti fiscali”.

com-fcz/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su