Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Eni: si aggiudica nuove licenze esplorative nel Mare di Barents

colonna Sinistra
Mercoledì 12 giugno 2013 - 16:04

Eni: si aggiudica nuove licenze esplorative nel Mare di Barents

(ASCA) – Roma, 12 giu – Eni si e’ aggiudicata 4 licenzeesplorative nell’offshore norvegese del Mare di Barents,delle quali 3 come operatore, nell’ambito del ventiduesimoround internazionale competitivo indetto dal governonorvegese. Lo annuncia la societa’ precisando che si e’ aggiudicatal’operatorship e la partecipazione del 40% nelle licenze PL717, PL 712 e PL 716 e la partecipazione del 30% nelle licenza PL 714 (operatore Statoil). ”Questo ulteriore successo di Eni nell’upstream norvegese- sottolinea il Cane a Sei Zampe – conferma l’impegno dellasocieta’ in un’area a elevato potenziale esplorativo doverecentemente Eni ha effettuato le importanti scoperte a oliodi Skrugard (2011) e di Havis (2012), recentemente rinominateJohan Castberg”. Eni opera in Norvegia attraverso Eni Norge AS, e’ presentenel paese dal 1964 e con circa 111 mila barili di olioequivalente al giorno di produzione e’ uno dei principalioperatori. Eni in Norvegia detiene l’operatorship in 13 licenze, trale quali l’importante scoperta di idrocarburi di Goliat, nelMare di Barents, dove e’ partner di Statoil (Eni 65%, Statoil35%). Goliat e’ il primo giacimento a olio sviluppato nelsettore norvegese del Mare di Barents. Eni detiene inoltrepartecipazioni in diverse altre licenze esplorative egiacimenti in sviluppo e produzione nel Paese, tra cui icampi Ekofisk, Norne, Marulk, Asgard, Heidrun, Kristin,Mikkel, Thyrians e Urd.

com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su