Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Confcommercio: Sangalli, stop aumento Iva senza se e senza ma

colonna Sinistra
Mercoledì 12 giugno 2013 - 11:37

Confcommercio: Sangalli, stop aumento Iva senza se e senza ma

(ASCA) – Roma, 12 giu – Bene la sospensione dell’Imu ma”altrettanto tempestivamente va scongiurato l’ulterioreaumento dell’IVA di un punto. Qui, occorre davvero unapproccio ‘senza se e senza ma”’. Lo ha sottolineato conforza il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, nellasua relazione all’assemblea annuale della confederazione.

”L’impatto di questo aumento sui consumi, sulla crescitae sull’occupazione – ha precisato – sarebbe davvero benzinasul fuoco della recessione: benzina su un fuoco ancoraardente, visto che consumi, crescita e occupazione picchianogia’ al ribasso da ormai troppo tempo! Da ormai troppo tempo:si potrebbe quasi dire ”c’erano una volta i consumi”…

Tornando all’Imu, Sangalli si e’ detto dell’avviso che ora”bisogna aproseguire con un’organica revisione dellatassazione degli immobili. Una revisione che concorra a daresolide fondamenta alla finanza comunale, ma che prendainsieme atto dell’insostenibilita’ dell’attuale carico sugliimmobili strumentali delle imprese – compresi negozi ealberghi – per i quali va consentita la deducibilita’ nonsolo dal reddito di impresa ma anche dall’IRAP”.

red/rf/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su