Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Produzione industriale: Csp, verso livelli di fine anni ’80

colonna Sinistra
Lunedì 10 giugno 2013 - 14:14

Produzione industriale: Csp, verso livelli di fine anni ’80

(ASCA) – Roma, 10 giu – Continua l’andamento negativo dellaproduzione industriale. In aprile secondo i dati diffusi oggidall’Istat l’indice destagionalizzato e’ diminuito dello 0,3%rispetto a marzo. L’indice di aprile e’ sceso cosi’ a 90,8portandosi molto vicino a quota 90, che e’ il minimo toccatonel marzo 2009 al termine della caduta iniziata nel 2008. Peril Centros studi promotor ”non essendovi elementi perritenere che la velocita’ di caduta della produzioneindustriale sia rallentata negli ultimi mesi, si puo’prevedere che in luglio l’indice scendera’ sotto quota 90,portandosi ai livelli della seconda meta’ degli anni ’80,cioe’ di 25 anni fa”.

Il Csp fa notare inoltre che la contrazione dellaproduzione industriale non interessa nella stessa misuratutti i comparti. A fronte di una contrazione sul massimoante-crisi (aprile 2008) del 25,1% per l’indice generale idati di aprile mettono in luce che l’unico comparto che hamesso a segno un incremento di attivita’ e’ quello deiprodotti farmaceutici (+2,1%). ”Il settore piu’ penalizzatoe’ invece quello della fabbricazione dei mezzi di trasporto(-41,4%) – conclude il Csp – che risente non soltantodell’andamento particolarmente negativo dell’economia, maanche di un complesso di fattori di freno specifici che hannocolpito la domanda di autoveicoli nel nostro Paese ed inparticolare il caro-carburanti, il caro-assicurazioni, ledifficolta’ del credito e una tassazione abnorme”.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su