Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Centrella (Ugl), madre di tutte le riforme e’ quella fiscale

colonna Sinistra
Lunedì 10 giugno 2013 - 13:02

Crisi: Centrella (Ugl), madre di tutte le riforme e’ quella fiscale

(ASCA) – Roma, 10 giu – ”E’ giusto che il governo affrontila crisi attraverso una visione di sistema con un pacchettodi misure. Ma se tra queste non si contempla la madre ditutte le riforme e di tutte le soluzioni, cioe’ una revisioneprofonda e strutturale del fisco, non si riuscira’ a fare unpasso in piu’ verso la crescita”. Con queste parole ilsegretario generale dell’Ugl, Giovanni Centrella, commenta, amargine di un convegno del suo sindacato organizzato a Nardo’su ”Stato sociale e Politiche del lavoro”, le dichiarazionidel ministro Enrico Giovannini.

”Guardando i dati Istat sulla produzione industriale e suquella relativa al settore auto – aggiunge -, si comprendeche il lavoro non c’e’ perche’ non c’e’ sufficienteproduzione. La situazione di stallo si supera ridando risorseattraverso la leva fiscale sia a vantaggio di chi produce siadi chi fa muovere il mercato interno, cioe’ operai,impiegati, pensionati, famiglie, il ceto medio-basso.

Aspettative positive si generano anche abbassando le tasseattraverso il quoziente familiare, perche’ la poverta’ e’ trachi lavora”.

Per Centrella ”prendere le risorse per stimolarel’occupazione di giovani, donne e per il reinserimento degliadulti tagliando servizi dello Stato, significa dare con unamano e con l’altra togliere”.

”Bisogna fare molta attenzione – conclude – ed e’ perquesto che il governo nell’elaborazione del pacchetto dimisure deve considerare fondamentale il dialogo con ilsindacato, perche’ conosce da vicino i problemi quotidianisofferti da milioni di cittadini”.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su