Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Turismo: Coldiretti, settore rischia perdite 5 mld euro in estate 2013

colonna Sinistra
Sabato 8 giugno 2013 - 16:34

Turismo: Coldiretti, settore rischia perdite 5 mld euro in estate 2013

(ASCA) – Roma, 8 giu – Il settore turistico italiano rischiadi perdere 5 miliardi di euro durante l’estate 2013 se leprevisioni sul crollo delle vacanze degli italiani sarannorispettate. E’ quanto stima la Coldiretti nel commentare le previsionidi Confesercenti-Swg sulla riduzione ad appena il 58% delnumero di italiani che andranno in vacanza durante i mesiestivi. Il calo del fatturato – sottolinea la Coldiretti -riguarda soprattutto i servizi di alloggio e quelli diristorazione ma sono coinvolte anche le attivita’ didivertimento, culturali e naturalistiche con un impattonotevole sul piano occupazionale, in un difficile momento dicrisi. L’impatto economico sul territorio italiano generato daituristi italiani e stranieri (inclusi coloro che hannoalloggiato nelle strutture ricettive che nelle abitazioniprivate) e’ stato – sottolinea la Coldiretti – di 72,2miliardi di euro nel 2012, legati a spese effettuate duranteil soggiorno (alloggio e spese sul territorio), secondoIsnart-Unioncamere. Nel dettaglio, circa 19,7 miliardi sono stati spesi perl’alloggio, 13,9 miliardi la ristorazione/bar,12,9 miliardidi euro per spese di abbigliamento, calzature e altriprodotti del made in Italy, 12,7 miliardi di euro perdivertimenti e attivita’ culturali (spese quali biglietti diingresso in musei e monumenti, teatri, cinema, discoteche oaltri locali, per stabilimenti balneari, termali o lacuali,per servizi benessere ed impianti sportivi) mentre – concludela Coldiretti – al settore agroalimentare sono riconducibili10,1 miliardi delle spese turistiche sostenute dai visitatoriitaliani e stranieri nelle destinazioni italiane per il soloacquisto di prodotti.

com-stt/vlm/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su