Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Iva: Coldiretti, rinvio ‘salva’ consumi vino, gia’ al minimo storico

colonna Sinistra
Sabato 8 giugno 2013 - 18:35

Iva: Coldiretti, rinvio ‘salva’ consumi vino, gia’ al minimo storico

(ASCA) – Roma, 8 giu – L’aumento dell’Iva avra’ un ulterioreeffetto depressivo sui consumi di vino, dopo il crollo recorddel 7 per cento degli acquisti familiari fatto segnare nelprimo trimestre del 2013. E’ quanto afferma la Coldiretti nelcommentare l’i’potesi del rinvio dell’aumento a dicembreconsiderata plausibile dal Ministro delle infrastruttureMaurizio Lupi. Se non interverranno modifiche, l’aumento dell’ imposta divalore aggiunto a luglio dal 21 al 22 per cento rischia -sottolinea la Coldiretti – di dare il colpo di grazia agliacquisti di vino sul mercato nazionale che sono scesi alminimo storico dall’Unita’ d’Italia. Nello spazio di unadecade, gli italiani – continua la Coldiretti – hanno dettoaddio ad un bicchiere di vino su quattro, tanto che i consuminazionali sono scesi ad appena 22,6 milioni di ettolitri,rispetto ai 29 milioni di ettolitri bevuti negli Stati Unitie ai 30,3 milioni di ettolitri della Francia che detiene ilprimato mondiale. L’Italia – conclude la Coldiretti – e’addirittura tallonata da vicino dalla Germania e soprattuttodalla Cina con un consumo interno di 18 milioni di ettolitriin rapida crescita (+9 per cento). com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su